"Predire il presente"

Soluzioni innovative per il calcolo del rischio Finanziamento Terrorismo, Corruzione e Riciclaggio


L'innovazione















"Guardare troppo da vicino il particolare non permette di capire l'insieme del problema"


Soluzioni

L’offerta di T3M Innovation è costituita da un insieme di soluzioni per la valutazione del rischio di finanziamento del terrorismo, di corruzione e riciclaggio, che mirano a soddisfare le esigenze di tutti coloro che sono soggetti alla normativa europea e nazionale in materia, ovvero: intermediari finanziari, professionisti, case d’asta, P.A. etc. Ogni soluzione, pur essendo progettata in funzione del tipo di cliente e del tipo di attività da esso svolta, si basa su una piattaforma comune altamente flessibile, FARADAY™, che consente di gestire differenti tipologie di dati e supportare il calcolo del rischio nei vari ambiti.

Image

FARADAY™ per le Banche

La soluzione FARADAY ™ per le Banche e gli intermediari finanziari è costituita da 4 moduli tra loro independenti:
FARADAY Foundation ™
FARADAY AT™ (finanziamento al terrorismo)
FARADAY AC™ (corruzione)
FARADAY AML™ (riciclaggio)




Leggi...

Image

FARADAY™ per i Professionisti

La soluzione FARADAY™ AML per i professionisti è progettata sull'esigenze espresse nel recepimento della IV direttiva europea. Essa permette, sia agli organi di autocontrollo (ordini professionali), sia alle associazioni di categoria, di eseguire l'adeguata verifica con l'abbinamento alle liste (PEP,PIL, Crime, Terroristi, o anche liste private dell'ordine e/o della categoria) e di effettuare il calcolo del rischio e la profilatura nelle fasce di rischio. Con questa soluzione anche i professionisti, avranno una risposta concreta, leggera e flessibile per adeguarsi alle nuove richieste normative senza dover gestire una struttura informatica poiché il servizio è accessibile tramite cloud.

Chi siamo

T3M Innovation s.r.l., fondata nel 2016, è iscritta al registro speciale delle startup innovative della Camera di Commercio di Milano.
La nostra mission è realizzare e commercializzare soluzioni per la valutazione del rischio, basate su modelli probabilistici predittivi, che possono essere integrate e personalizzate in funzione delle esigenze dei clienti.

Image

Mario Turla (cofounder)

Dopo la laurea in Scienze dell’Informazione conseguita presso l'Università degli Studi di Milano, mi sono specializzato in direzione aziendale, presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Bologna. Nel corso degli ultimi 20 anni ho lavorato per molteplici aziende, principalmente nel settore dei controlli e più specificamente in quello dell'antiriciclaggio, progettando soluzioni diventate standard di mercato.

Image

Michele Martini (cofounder)

Mi sono laureato in Scienze dell’Informazione a Milano. Ho maturato un’esperienza ventennale nella progettazione, sviluppo e gestione di servizi caratterizzati da un alto contenuto innovativo, e da un elevato livello di complessità tecnologica, funzionale e di integrazione. In linea, quindi, con quanto richiesto dal mio ruolo in T3M Innovation.

Dicono di noi

Image

"L'idea progetto presentata da T3M Innovation s.r.l. è valida e ha la capacità di rispondere alle esigenze di intelligence e prevenzione sia dei soggetti obbligati anti-riciclaggio (es. banche, professionisti) che dei soggetti pubblici coinvolti nell'identificazione e nelle indagini sulla criminalità economica e finanziaria (es. forze dell'ordine, autorità giudiziaria, stazioni appaltanti, pubblica amministrazione). Rispetto ad altri competitor, i sistemi e i servizi presentati dal proponente si caratterizzano per l'alto grado di innovazione e di solidità dei modelli statistici/scientifici. Il momento storico (con l'emergere dei rischi legati al finanziamento del terrorismo e l'implementazione di obblighi anti-riciclaggio e anti-corruzione più stringenti) è quello adeguato per proporre soluzioni innovative nell'ambito dell'analisi e della prevenzione dei rischi criminalità economica... "

Prof. Ernesto Savona

Crime&tech s.r.l.
Image

"Avendo esaminato le finalità, il business plan e la metodologia del progetto proposto da T3M Innovation, si ritiene che esso possa fornire un importante contributo nella definizione di best practice nazionali ed internazionali per l'identificazione del rischio di corruzione e per il disegno delle politiche di contrasto alla corruzione. Si ritiene infatti molto innovativa e di primaria importanza l'idea di utilizzare l'analisi statistica ed i dati su transazioni finanziare, commerciali o sugli appalti pubblici per identificare quelle che la Banca Mondiale definisce "red flags", ovvero situazioni ad alto rischio. Non solo a livello di singoli enti, imprese o istituzioni ma anche a livello paese, queste red flags possono permettere di risparmiare risorse nelle misure di contrasto alla corruzione, indirizzando l'attenzione delle indagini sulle situazioni più ad alto rischio."

Prof.ssa Elisabetta Iossa

Proxenter, Centro di Ricerca Universitario sugli acquisti pubblici e sulla catena di fornitura - Research Center in Procurement and Supply Chain, Università di Roma "Tor Vergata"

Contatti

Se vuoi conoscere di più sulla nostra offerta e i nostri servizi invia un messaggio a
info@t3m-innovation.eu e lascia i tuoi riferimenti per essere contattato.